Home  › News  › CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE: IN PIEMONTE I CONTROLLI PARTONO DA META' NOVEMBRE

News

CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE: IN PIEMONTE I CONTROLLI PARTONO DA META' NOVEMBRE

http://www.quotidianodelcondominio.it

“Le disposizioni in merito ad accertamenti ed ispezioni in materia energetica sul territorio regionale sono previste dalla L.R. 3/2015, la quale individua, quali soggetti preposti, gli enti locali e l’A.R.P.A. Piemonte. La D.G.R. 29 dicembre 2015 n. 23-2724 specifica ulteriormente che le Autorità competenti sono le Province e la Città metropolitana di Torino. Le suddette Autorità possono effettuare le ispezioni o con proprio personale o avvalendosi dell’Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente del Piemonte.

Nello specifico, la Città metropolitana di Torino sta definendo con A.R.P.A. Piemonte (così come le altre Province piemontesi) un’apposita Convenzione per lo svolgimento degli accertamenti e delle ispezioni sugli impianti termici, finalizzata a verificare l’osservanza delle disposizioni in materia di esercizio, conduzione, controllo e manutenzione degli impianti termici, comprendenti anche le verifiche sulla installazione dei sistemi di contabilizzazione e termoregolazione del calore negli edifici condominiali”.

 

http://www.quotidianodelcondominio.it/il-quotidiano-del-condominio/attualita/contabilizzazione-del-calore--in-piemonte-i-controlli-partono-da-meta--novembre/info_inserzione.html