Home  › News  › Termoregolazione e contabilizzazione del calore, il Decreto Milleproroghe l’obbligo al 30 giugno 2017 ?

News

Termoregolazione e contabilizzazione del calore, il Decreto Milleproroghe l’obbligo al 30 giugno 2017 ?

Approvata la proroga di sei mesi per i controlli sugli impianti di riscaldamento in condominio e le multe da 500 a 2.500 euro.

Il Governo ha approvato il rinvio al 30 giugno 2017 del termine entro il quale installare sistemi di termoregolazione e contabilizzazione del calore nei condomini con impianti centralizzati.

Il Consiglio dei Ministri ha approvato in queste ultime ore il Decreto Milleproroghe (in allegato Decreto Legge 244/2016) che, tra le altre misure, ha posticipato l’adeguamento a fine giugno 2017, attualmente fissata dal D.Lgs. 102/2014 e integrazioni fatte dal D.Lgs. 141/2016, al 31 dicembre 2016 (Art. 6, comma 10).

L'Unione Europea ora dovrà dare il suo benestare. In assenza dell'approvazione a livello Europeo, dei provvedimenti del Decreto Milleproroghe riguardanti la contabilizzazione e termoregolazione,  l'Italia potrebbe incorrere in sanzione per mancato recepimento dei termini previsti dalla Direttiva 2012/27/UE sull'Efficienza Energetica.

La proroga permetterà ai condomini di avere sei mesi in più per dotarsi di contatori di fornitura e valvole termostatiche sui singoli termosifoni per la regolazione della temperatura. L’inadempienza agli obblighi, infatti, avrebbe comportato, dal 1 gennaio 2017, multe da 500 a 2.500 euro sia per il condominio che per il singolo proprietario dell’unità immobiliare.

 

Ricordiamo inoltre l'articolo di qualche giorno fa con il parere in merito alla scadenza e alle relative responsabilità dell'adeguamento:

http://www.informaimpresa.it/item/prossima-scadenza-del-termine-per-adempiere-all-obbligo-di-installazione-dei-contabilizzatori